Nessun Nome

“Voglio amare. Voglio sentire il mio cuore sciogliersi e voglio vedere le stalattiti del mio ghiaccio spezzarsi e affondare nel fiume della passione, della bellezza.”

Per tutti quelli che stanno ancora aspettando.
Per quelli che nei musei cercano un quadro con un veliero, o si immergono nei propri armadi.
Per quelli che nei paesini cercano casa Baggins.
Per quelli che hanno il nome di un fiore e vogliono il proprio potere magico.
Per quelli che seguono i conigli bianchi.
Per quelli che aspettano piccoli principi,
e per quelli che aspettano principi azzurri.
Per quelli che non vogliono che cada l’ultimo petalo della rosa.
Per quelli che vanno a P.Sherman, 42 Wallaby Way, Sidney.
Per quelli che aspettano un tornado nel Kansas.
Per quelli che portano sempre con sé un asciugamano.
Per quelli con la kryptonite, per quelli con Jarvis e per quelli con la Bat-mobile.
Per quelli che non hanno paura dei grandi mostri azzurri nella loro camera.
Per quelli che invece hanno paura che, leggendo ad alta voce, dal libro esca un uomo con il coltello.
Per quelli che giurano di credere nelle fate.
Per quelli che quando dicono una bugia si toccano la punta del naso.
E per quelli che, durante le noiose ore di scuola, guardano il cielo, sperando di essere rapiti dal Nottetempo o dalla cabina blu del Dottore.
Per tutti i Sognatori.

—unastoriavera (via unastoriavera)

(via crateo95)

Un minuto di silenzio, per favore, per tutti i nostri meravigliosi estrogeni, che muoiono ogni volta che un uomo si fa la barba.

—allwereallyneedisweed (via allwereallyneedisweed)